Tutto nasce dall’idea dell’odierno Presidente di Associazione Eligere, la prof. Tina Chiariello, insegnante di lettere presso l’ Istituto di Istruzione Superiore “DE NICOLA” di Piove di Sacco (PD), dove è anche referente per il cyber-bullismo e per il benessere degli studenti.

Con i suoi studenti oltre che aver pubblicato la raccolta poetica “La vitalità delle parole” (ed. Lulu – 2018) ha dato vita ad un progetto di sensibilizzazione in tema di bullismo e cyber-bullismo, dentro e fuori le aule scolastiche, proponendo spettacoli di prevenzione e promozione sociale.

In questa avventura è accompagnata e supportata dal prof. Giorgio Bovo, insegnate di Economia ed impegnato nel sociale, oltre che Vice Presidente dell’Associazione, e da Luigi Nicotera, informatico forense per Procure e Forze dell’Ordine sul territorio italiano, oltre che Segretario dell’Associazione.

Collaboratori:

Prof.ssa Desi Manghisi, avvocato e docente di diritto. Collabora con la Prof.ssa Chiariello nella realizzazione di spettacoli di promozione sociale; Maurizio Mariotti, vignettista. Ha prestato la sua arte nella realizzazione della campagna contro il bullismo e il femminicidio, promossa dall’Associazione e nella realizzazione del racconto “Billy e Chalvin”, insieme alla scrittrice per bambini Franca Mariotti; Eva Matador, insegnante di inglese, collabora nella realizzazione di corsi di inglese per bambini; Dott.ssa Sabrina Fontolan e Valeria Guariento, psicologhe: promuovono attività di prevenzione al disagio giovanile e sportelli di sostegno allo studio, coordinati dalla Prof.ssa Chiariello.